Tattiche SEO 2021: nuovi trend e fattori di posizionamento

Tattiche SEO 2021, fattori e novità posizionamento 2

Le novità SEO 2021 per avviare la tua scalata su Google

Quali sono le tattiche SEO 2021? In piena era COVID-19, ci sono delle novità riguardo il posizionamento SEO?

Anche quest’anno, la nostra Agenzia Marketing realizza un nuovo articolo riguardante le novità che ruotano intorno al mondo della SEO. Quest’anno, però, a differenza degli altri anni, preferiamo descriverti le tattiche principali che i maggiori esperti consigliano per avviare la scalata di Google.

Infatti, con oltre 200 fattori di ranking, i requisiti SEO cambiano costantemente, rendendo difficile stare al passo con gli ultimi aggiornamenti dell’algoritmo.

In questa mini-guida alla SEO 2021, ti illustriamo le tattiche più utili a migliorare il posizionamento web del tuo sito sui motori di ricerca.

1# Crea contenuti per i tuoi clienti … utili ai tuoi clienti!

Come sempre “content is king”: la qualità dei contenuti continua ad essere un fattore SEO fondamentale cnche nel 2021.

Sforzati di creare e aggiornare i tuoi contenuti comprendendo le esigenze del tuo target di riferimento:

  • cosa cercano i tuoi clienti online?
  • quali necessità hanno?
  • di cosa hanno veramente bisogno?

Se riesci a identifiare correttamente il “buyer persona”, ti sarà più semplice realizzare pagine e articoli che salgono nella prime posizioni di Google, intercettando meglio le “query” digitate dai tuoi utenti.

#1 CONSIGLIO: esegui un “SEO audit” del tuo sito web, revisionando i tuoi contenuti e confrontandoli con quelli dei tuoi concorrenti principali.

#2 Tattiche SEO 2021: aggiorna i contenuti più importanti

Nella “frenesia” contenutistica che stiamo vivendo, la tattica di aggiornare i vecchi conenuti è spesso trascurata.

Se desideri arrivare nelle posizioni di vertice di Google, non limitarti a scrivere nuovi contenuti; impara ad aggiornare anche i tuoi “vecchi articoli”!

Riflettici un attimo: se aggiorni le tue pagine “storiche (ad esempio le pagine che ti portano più visitatori e conversioni) non solo fai meno fatica, ma sei anche più efficace!

#2 CONSIGLIO: aggiorna i contenuti delle pagine più importanti almeno 1 volta al mese e aggiorna il contenuto delle tue pagine “secondarie” almeno 1 volta ogni 3 mesi.

3# Meglio contenuti “lunghi” con immagini e/o video

Quando si parla di tattiche SEO 2021, non si può non parlare di contenuti “lunghi”, immagini ottimizzate e di video.

Se vuoi migliorare il posizionamento della tua attività, impegnati nel creare contenuti “lunghi” inserendo nei tuoi articoli anche delle immagini e dei video adeguati.

Devi sapere, infatti, che i contenuti più lunghi, quelli che superano le 2.000 parole, hanno una maggiore possibilità indicizzarsi e di guadagnare backlink di qualità, contribuendo a migliorare il ranking del tuo sito.

#3 CONSIGLIO: scrivi i tuoi articoli con contenuti più lunghi, di almeno 2000 parole, inserendo immagini e video attinenti all’argomento della tua pagina.

4# Tattiche SEO 2021, pagine AMP – “Accelerated Mobile Pages”

AMP

Considerando che la velocità è uno dei fattori di ranking più importanti, dovresti riflettere sulla possibilità di implementare la tecnologia AMP (Accelerated Mobile Page) per migliorare la versione mobile dei tuo sito.

Google afferma che circa l’80% dei navigatori non ritorna su un sito internet se ha sperimentato un’esperienza negativa su una pagina di questo sito.

#4 CONSIGLIO: visita il sito AMP in italiano e scopri come creare le pagine “accelerate” per il tuo sito web!

5# Definisci la tua strategia “Schema.org”

schema org markup tattiche SEO 2021

Devi sapere che per i motori di ricerca (e per Google) non è semplice e immediato comprendere i contenuti della tua pagina.

Grazie allo Shema.org (un tipo di metadati inseriti nel tuo sito web) aiuti l’algoritmo di Google a classificare meglio i tuoi contenuti, fornendo informazioni più accurate al tuo target.

#5 CONSIGLIO: se hai un sito di ecommerce, grazie allo Schema.org puoi contrassegnare le “snipper preview” delle tue pagine visualizzate sulla SERP con recensioni, prezzi e spedizioni, ecc …

#6 Linking Strategy

Lo sviluppo di una linking strategy efficace è una delle più importanti tattiche SEO 2021. Nel caso non lo sapessi, il link building implica la creazione di backlink a un sito web esterno al tuo, con l’intento di migliorare la visibilità reciproca sui motori di ricerca.

#6 CONSIGLIO: se vuoi approfondire l’argomento sull emigliori strategie di linking leggi questo articolo.

#7 Tattiche SEO 2021, potenzia i tuoi “social”

Sebbene non siano un fattore DIRETTO di ranking sul web, i social media contribuiscono a veicolare utenti sul tuo sito grazie la condivisione dei contenuti.

Dunque, preparati a rafforzare la tua presenza sui Social in modo da migliorare il ranking del tuo sito!

#7 CONSIGLIO: condividi sui tuoi social articoli, video e immagini, incoraggiando i tuoi follower a mettere “mi piace”, a commentare e a condividere i tuoi contenuti. Se hai una pagina che è crollata sulla SERP, aggiornala e prova a condividerla nuovamente, questo la aiuterà a riposizionarsi più velocemente!

#8 Cososci “BERT” e segui “EAT”

Bert e le tattiche di posizionamento 2021

Se vuoi arrivare ai “vertici” di Google, approfondisci le nuove tecnologie “BERT” e “EAT”.

BERT, acronimo di “Bidirectional Encoder Representations from Transformers“, è l’ultimo algoritmo di ricerca di Google, progettato per aiutare i bot a comprendere il linguaggio dell’uomo, decifrando le “intenzioni di ricerca” del navigatore.

EAT“Expertise, Authority, and Trust” sta per Competenza, Autorità e Fiducia: tre fattori che Google utilizza per misurare la fiducia dovrebbe trasmettere un marchio o un sito web.

#8 CONSIGLIO: se la tua attività segue il framework EAT, avrai la possibilità posizionarti in nicchie competitive, specialmente in settori come quello legale e medico.

#9 Web Core Vitals

Secondo la nostra opinione, i Web Core Vitals sono uno delle tattiche SEO 2021 più innovative. I web Core Vitals sono delle nuove metriche lanciate da Goolge che servono a misurare la qualità dell’esperienza dell’utente.

Questi parametri misurano la stabilità visiva e i tempi di caricamento della pagina per misurare l’esperienza di navigazione dell’utente.

Se vuoi ottenere un vantaggio competitivo nei confronti dei tuoi concorrenti, cerca di approfondire il funzionamento di queste metriche, riducendo la probabilità di incontrare errori di usabilità.

#9 CONSIGLIO: A) Per un caricamento più veloce: meglio risposte del server più rapide, meno JS e CSS che bloccano il rendering e caricamento delle risorse più veloce. B) Per una migliore interattività: utilizzare meno JS. C) Per una migliore stabilità visiva: utilizzare immagini più leggere.

#10 Google Web Stories

Google ora offre una funzione Storie alla sua app per iOS e Android come alternativa alle storie trovate su Instagram, Facebook e Snapchat.

A differenza di queste piattaforme, le storie di Google sono più incentrate sui contenuti dei publisher e si prevede che portino un’abbondanza di traffico ai siti che le utilizzano.

Le Storie web sono formati che uniscono video, audio, immagini, animazione e testo per creare un’esperienza di consumo dinamica. Questo formato visivo consente di esplorare i contenuti al proprio ritmo toccandoli o scorrendoli.

Le Storie web possono apparire su Google nella Ricerca, in Google Discover e in Google Immagini.

#10 CONSIGLIO: approfondisci l’argomento leggendo come implementare le Google Stories a questo link.

Potrebbero interessarti anche:

gli 11 fattori “TOP” di posizionamento

nimble_asset_freccia-call-to-action
gli 11 fattori SEO TOP