Guida acquisto posizionamento SEO, come scelgliere una consulenza SEO?

Guida Acquisto Posizionamento SEO

La guida per scegliere la consulenza SEO più efficace per la tua Attività

Sei un Professionista o un Imprenditore e sei alla ricerca di una Guida Acquisto Posizionamento SEO?

In questo articolo ti diamo utili consigli per valutare la scelta di un Consulente SEO o di un’Agenzia SEO che possa aiutarti a far crescere il tuo Business online.

Posizionamento organico: il “pane e burro” dei risultati di ricerca

Prima di iniziare a descriverti i principali fattori per la scelta di una consulenza SEO, vale la pena parlarti dell’importanza del posizionamento organico.

Un buon risultato in termini di posizionamento organico (quello NON a pagamento – vedi il keyword advertsing) ti permette di salire nelle prime posizioni di Google facendoti “trovare” dai tuoi clienti potenziali in maniera più economica ed efficace.

In maniera “più economica” perchè risparmi parecchi soldi rispetto alla pubblicità a pagamento; in maniera più “efficace” perchè (con opportune strategie di mantenimento) puoi RIMANERE STABILMENTE NELLE POSIZIONI DI VERTICE.

Quanto più il tuo sito è “in alto” su Google in funzione delle domande (“query”) digitate dai tuoi clienti potenziali, tanto più il tuo sito è forte nel posizionamento organico!

Guida acquisto posizionamento SEO: i clienti si fidano di Google!

Se è vero che è importante acquisire un buon “ranking” è altrettanto vero che l’utilizzo Google è in continua ascesa: i clienti potenziali si fidano dei risultati restituiti da Google.

Perché i navigatori si fidano di Google? Perchè è interesse dello stesso motore di ricerca fornire la migliore risposta alle query di digitate.

Di conseguenza, con un maggiore utilizzo di Internet, i consumatori si fidano dei risultati dei motori di ricerca più di qualsiasi altra risorsa informativa disponibile.

In sostanza, la maggior parte degli “internauti”, quando deve effettuare un acquisto, ricerca informazioni su Google, anzichè andare direttamente su siti web di determinate aziende che conoscono.

Guida Acquisto Posizionamento SEO: comunica le giuste informazioni

La prima cosa che devi fare è fornire al tuo potenziale consulente SEO tutte le informazioni sulla tua Attività.

Ovvio, dirai tu … Questa fase però è spesso sottovalutata dal cliente. Fornire le giuste informazioni al tuo consulente significa parlargli:

  • Del settore in cui operi.
  • Delle parole chiave che rimandano al settore in cui operi.
  • Dei tuoi principali concorrenti.
  • Delle peculiarità della tua Azienda.
  • Delle parole chiave che rimandano alla tua Attività
  • Degli obiettivi che vorresti raggiungere.
  • Degli investimenti di marketing/pubblicità che stai facendo.

Comunica i tuoi punti di forza e le tue debolezze

Dopo aver discusso dei punti precedenti, la fase successiva consiste nel rivelare, con chiarezza i PUNTI DI FORZA E SOPRATTUTTO I PUNTI DI DEBOLEZZA della tua Attività, riguardanti ad esempio:

  • Caratteristiche prodotti/servizi.
  • Prodotti/Servizi a maggiore redditività.
  • Servizio pre e post vendita.
  • Prezzi.
  • Distribuzione servizio.
  • Location.
  • Ruoli e mansioni dei collaboratori/partner.
  • Passaparola.
  • Gestione reclami e disservizi.
  • Investimenti promo-pubblicitari.

Individuate le aree “problematiche”, il Consulente SEO avrà maggiore probabilità di studiare e implementare una strategia SEO coerente ed efficace per la tua Attività.

Pretendi spiegazioni su “come funziona” la SEO

Terminata la tua presentazione, se il Consulente con il quale ti stai relazionando è un Professionista serio e preparato, ti parlerà dei fattori più importanti della SEO, specificando che il posizionamento di un sito dipende principalmente da:

  1. RELEVANCE” (rilevanza): la capacità di un sito di “intercettare” le parole chiave coerenti con il business che descrive. Più navigatori “atterrano” sul sito, trovando quello che effettivamente stavano cercando, e più il sito è apprezzato dai motori di ricerca.
  2. TRUST” (fiducia): la “fiducia” nei confronti di un sito deriva da “link building” con altri siti, articoli, blog “autorevoli” che rimandano al sito stesso.

Fatte queste precisazioni, Il Consulente dovrà precisarti che:

Domanda il budget che servirebbe per la tua campagna la SEO

A questo punto, potrebbe essere utile chiedere al tuo consulente QUANTO BUDGET DESTINARE AD UNA CAMPAGNA SEO per la tua Attività.

Anche in questo caso, se l’Agenzia SEO è seria, dovrebbe indicarti una “forchetta” di spesa da dedicare a questa azione promozionale.

Inoltre, se il tuo interlocutore è un Esperto di Marketing, oltre a consigliarti sul budget da dedicare alla SEO, dovrebbe chiederti se stai effettuando altri investimenti in comunicazione, valutando insieme a te l’eventuale taglio di spese pubblicitarie poco redditizie.

Chiedi al tuo Consulente chi aggiornerà il tuo sito internet

Uno dei consigli più importanti di questa Guida Posizionamento SEO è il fattore AGGIORNAMENTO SITO WEB; devi sapere, infatti, che un sito internet deve essere sempre costantemente aggiornato per “difendersi” dal lancio di nuovi e agguerriti algoritmi di Goolge.

Domanda ai tuoi potenziali fornitori se la loro Consulenza SEO prevederà anche un “servizio di mantenimento SEO” per aggiornare i contenuti del tuo nuovo sito internet.

Il servizio di “mantenimento SEO” è un’aspetto centrale di una strategia di posizionamento web, poichè un sito per rimanere nelle prime posizioni deve:

Dunque, se sai utilizzare un CMS e conosci un pochino di tecniche di “web copywriting” potresti risparmiare un pò di soldini … altrimenti dovrai necessariamente affidarti all’Agenzia per evitare di “lasciare a se stesso” il tuo nuovo progetto SEO.


AFFIDACI IL TUO PROGETTO SEO,
CHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

default img

Contattaci come preferisci

Oppure compila il Form

Ho letto l'informativa privacy e do il mio consenso al trattamento dei miei dati in merito alla mia richiesta commerciale. Privacy Policy