ELEVEN MARKETING – Agenzia Marketing

Piano Marketing da compilare: Social Media Manager

Piano Marketing precompilato: guida al Piano Marketing PDF

Sei alla ricerca di un Piano Marketing da compilare? In questo articolo ti descriviamo un esempio di Piano Marketing precompilato per un Professionista che opera nel Social Media Marketing.

Scopo di questa pagina è illustrarti le principali tecniche di marketing strategico – operativo utili per riposizionare la tua Attività, promuovendo con maggiore efficacia i tuoi servizi.

Nell’esempio che segue, abbiamo descritto le fasi principali di un Piano di Marketing, prendendo come esempio il progetto marketing di un Freelance dei Social Media, che vuole riposizionare la sua Attività.

Nella mini guida PDF che puoi scaricare, alla fine di ogni fase, c’è un campo “note” dove puoi appuntarti le tue riflessioni.

Piano Marketing da compilare: guida al Marketing Strategico

OGGETTO DELLA MIA ATTIVITA’: Social Media Manager con 5 anni si esperienza (Socio di un negozio di gioielleria-bigiotteria).

MISSION” (obiettivo a breve – medio periodo): la mia Mission è creare contenuti di qualità, curando l’immagine e la promozione del Brand cliente tra le comunità online.

VISION” (obiettivo di medio-lungo periodo – il mio “sogno sontagioso”): la mia Vision è diventare leader nel settore della “Digital Strategy” per Imprenditori, Professionisti e PMI.

OBIETTIVI DI MEDIO-LUNGO PERIODO:

  • Incremento del numero dei miei clienti.
  • Incremento del fatturato (ES: fatturare almeno di 30.000 €/anno).
  • Ingresso in un nuovo mercato (ES: Social Media Manager settore Jewerly).

IPOTESI: “COME OBIETTIVO DI MEDIO – LUNGO PERIODO DECIDO DI SPECIALIZZARMI NEL SETTORE “JEWERLY””.

ANALISI AMBIENTE COMPETITIVO:

A) Concorrenti:

  • Concorrenti che offrono lo stesso mio servizio (Social Media Manager).
  • Concorrenti che offrono servizi complementari al mio (Agenzie Digital Marketing).
  • Concorrenti che offrono servizi sostitutivi (Posizionamento SEO/SEM).

B) Potenziali entranti: Professionisti che propongono il mio stesso servizio.

C) Fornitori/Partner: Webmaster, Agenzie Digital Marketing, Fotografi, Videomaker.

D) Legislazione: Privacy Policy – formazione e aggiornamenti.

RISULTATO ANALISI: “DALLA MIA INDAGINE EMERGE CHE NON CI SONO MOLTI PROFESSIONISTI/AGENZIE DIGITAL SPECIALIZZATI NEL SETTORE “JEWERLY””.

ANALISI S.W.O.T. (Analisi Punti di Forza, Punti di Debolezza, Opportunità e Minacce).

NB: I punti di forza e di debolezza sono riferiti alla tua Attività.

  • Strenghts” (punti di forza): Socio negozio gioielleria + 5 anni di esperienza nel settore Social Media.
  • Weaknesses” (punti di debolezza): nessuna partnership con webmaster.

NB: opportunità e minacce si riferiscono all’ambiente esterno.

  • Opportunities” (opportunità): crisi Coronavirus – incremento richiesta promozione online.
  • Treaths” (minacce): crisi Coronavirus – perdita di alcuni clienti.

RISULTATO ANALISI: “L’ANALISI DEI MIEI PUNTI DI FORZA MI CONFERMA DI PUNTARE SULLA NICCHIA “JEWERLY”“.

SEGMENTAZIONE:

Durante questa fase identifico i miei target: clienti attivi/clienti potenziali, analizzando con attenzione le modalità con cui soddisfo/ potrei soddisfare le loro esigenze in ambito “Digital Marketing”.

  • Chi sono i clienti potenzialmente interessati al mio servizio? (CHI). ES: Professionisti, Imprenditori, Orafi, Gioiellieri.
  • Quali sono i bisogni che voglio soddisfare? (CHE COSA). ES: migliorare la loro visibilità sui principali Social Media.
  • Quali sono le tecnologie esistenti in grado d produrre tali funzioni? (COME). ES: piattaforma Linkedin, Facebook, Twitter, Instagram, ecc …

Micro-segmentazione:

Durante questa fase segmento ulteriormente i clienti identificati nella fase precedente:

  • Segmentazione “socio-demografica” (età, professione …).
  • Segmentazione per “stili di vita” (valori individuali, atteggiamenti …).
  • Segmentazione per vantaggi perseguiti: attivare nuovi contatti, socializzare, trovare informazioni condividere interessi, cercare lavoro, ecc …

SCELTA DEL TARGET: “OLTRE A PROFESSIONISTI E IMPRENDITORI “GENERICI”, DECIDO DI RIVOLGERMI A: GIOIELLERI, PRODUCT DESIGNER, LABORATORI DI ORIFICERIA E SOCIETA’ DI PRODUZIONE GIOIELLI CONTO TERZI.”

IL POSIZIONAMENTO DI MARKETING:

Il Posizionamento di Marketing è il “ponte” tra la parte strategica e la parte operativa del tuo progetto di marketing. La domanda importantissima che devi farti è: Cosa mi differenzia dai miei concorrenti principali? In cosa sono veramente bravo?

  • Mi differenzio perché ho di prezzi molto competitivi?
  • Mi differenzio perché offro un servizio a un target di “nicchia”? (esempio gioiellieri).
  • Mi differenzio perchè propongo un “pacchetto” di servizi periferici che completano e valorizzano il mio servizio “core”? (Social Media + Siti Web + Fotografo).

IL MIO POSIZIONAMENTO MARKETING: “IL SERVIZIO CHE DECIDO DI PROPORRE SI DIFFERENZIA DA QUELLO DEI CONCORRENTI PRINCIPALI PERCHE’ OLTRE A CONOSCERE IL SETTORE JEWERLY, POSSO CONTARE SU PARTNERSHIP CON UN ESPERTO SEO E CON UN FOTOGRAFO PROFESSIONISTA SPECIALIZZATO IN SCATTI “LIFESTYLE””.

Piano Marketing da compilare: Guida al Marketing Operativo

La parte operativa del Business Plan comprende l’implementazione del “MARKETING MIX” – le famose “4P” del Marketing”

(PRODUCT) SERVIZIO: quali sono le caratteristiche del mio servizio?

  • Instagram, Pinterest Facebook, ecc …
  • Sito web + SEO/SEM (su richiesta).
  • Fotografio Lifestyle (su richiesta).

PRICE (PREZZO): qual’è il mio tariffario? Durante questo step posso impostare un listino prezzi di “massima” in funzione delle combinazioni richieste dai miei clienti:

  • Tariffe solo Social.
  • Tariffe Social + sito + SEO/SEM.
  • Tariffe Social + Fotografo.
  • ecc …

PLACE (DISTRIBUZIONE): dove erogo i miei servizi?

  • Da remoto: dal mio negozio o da casa mia.
  • Presso i miei partner/fornitori.
  • Presso le sedi del cliente.

PROMOTION (COMUNICAZIONE): attraverso quali media promuovo la mia Attività?

  • Miei profili “Social”.
  • Mio sito web.
  • Siti web partner.
  • Appuntamenti presso clienti potenziali.
  • Eventi Referral Marketing.
  • Brochure istituzionaliù

LA MIA ATTIVITA’ PROMOZIONALE: “SVOLGERO’ LA MIA ATTIVITA’ DI COMUNICAZIONE CON UN APPROCCIO “OLISTICO”, PROMUOVENDO I MIEI SERVIZI SIA “ONLINE” (SOCIAL + SITO) CHE “OFFLINE” (CAMPAGNE DI APPUNTAMENTI QUALIFICATI + EVENTI DI REFERRAL MARKETING).