Piano Web Marketing esempio, Piano Web Marketing modello

Piano Web Marketing Esempio, Piano Web Marketing: in cosa consiste

Piano Web Marketing esempio, Piano Web Marketing modello

ELEVEN MARKETING, con il Servizio Posizionamento Siti Roma, si occupa della realizzazione di Piani Web marketing per Aziende che vogliono lanciare la propria attività online, realizzando e posizionando il loro nuovo sito internet.

Piano Web Marketing e Piano Marketing: differenze

Quali sono le differenze tra un Piano Web Marketing ed un Piano Marketing? Sostanzialmente nessuna, potremmo specificare però, che un Piano Web Marketing è il Piano Marketing contestualizzato all'”ambiente internet”.

A differenza del Piano Marketing, il Piano Web Marketing attribuisce maggiore rilevanza a:

  1. Analisi Marketing concorrenti online (prodotto, prezzo, promozione, distribuzione);
  2. Analisi dell'”universo semantico” afferente al settore/concorrenza in cui opera l’azienda;
  3. Analisi del target e delle comunità online (Partner concorrenti, Social network, blog settore in cui opera Azienda).

Struttura Piano Web Marketing

Qual’è la struttura di una Piano di Web Marketing?

La struttura di un Piano Web Marketing è simile alla struttura di un Piano Marketing: nel Piano Web Marketing però viene data maggiore rilevanza agli aspetti: Indicizzazione, ottimizzazione e posizionamento del sito web.

Il Piano d i Web Marketing è fondamentale non solo per la Strategia “Digital” dell’Impresa ma anche e soprattutto per la definizione dei contenuti (Content Marketing) e delle parole chiave strategiche (Focus Keywords) del sito internet aziendale

L’Azienda, infatti, dovrà sintetizzare una Strategia Digital Marketing che tenga conto del posizionamento organico e non organico (a pagamento – PPC) raggiunto dai siti web concorrenti sulla SERP di Google.

Fasi Piano Web Marketing: 

Piano Web Marketing esempio:

  1. Definizione Business e settore Aziendale;
  2. Punti di forza e punti di debolezza dell’azienda cliente (Analisi S.W.O.T.);
  3. Elenco opportunità e/o minacce del mercato emerse dal web (Analisi Ambiente Competitivo);
  4. Target principali di riferimento (analisi comunità online, gestione Social Network);
  5. Analisi e scelta nome dominio (dominio “Seo friendly”)
  6. Tipologia dei contenuti: qualità e quantità contenuti;
  7. Scelta delle  “Focus Keyword” e delle altre parole chiave strategiche;
  8. Ottimizzazione delle pagine web;
  9. Scelta titolo pagine;
  10. Ottimizzazione del corpo (body) delle pagine;
  11. Analisi, scelta e differenziazione “Anchor text” dei link;
  12. Ottimizzazione Video;
  13. Ottimizzazione immagini.
  14. Scelta e contatto partner potenziali (Linking strategy);
  15. Keyword Advertising (PPC);
  16. Social Media Marketing.

Esempio Piano Web Marketing sito web ristorante vegano

Piano Web Marketing mini guida PDF