Come posizionarsi su Google: per non esperti SEO

Come posizionarsi su Google … Come scegliere e posizionare le parole chiave!

come-posizionarsi-su-google

Non sei un Esperto SEO? Sei in grado di scegliere le parole chiave corrette, posizionandole  in maniera adeguata sulle tue pagine web?

In questo nuovo articolo, dedicato ai neofiti SEO, Agenzia Marketing Roma – ELEVEN MARKETING illustra tecniche e consigli per migliorare il posizionamento del tuo sito web su Google.

Di seguito, senza perderci in “eccessivi tecnicismi”, descriviamo alcune delle principali “tecniche SEO ON PAGE”, adatte ad aspiranti “SEO Specialist”.

 

1. Come posizionarsi su Google: analizzare la concorrenza

Per prima cosa è essenziale effettuare un’analisi della concorrenza..

Partiamo da un semplice esempio che ci guiderà nel corso della lettura: supponiamo che vuoi aprire una pizzeria a Napoli … Settore molto, molto competitivo nella “città della pizza”!

Come ti comporti? Prima d tutto devi studiare i tuoi concorrenti diretti (le altre pizzerie), osservando con molta attenzione i loro punti di forza e di debolezza.

 

2. Come posizionarsi su Google: definizione “Posizionamento Marketing” e scelta “focus keyword”

Successivamente, dopo aver preso coscienza dei tuoi punti di forza, studierai una strategia marketing e comunicazione che ti consenta di promuovere al meglio la tua offerta:

che ne pensi di una pizzeria vegana a Napoli centro? Questa Attività potrebbe presentare delle caratteristiche distintive rispetto alle altre pizzerie …

Tali peculiarità sono:

  • Pizzeria vegana: per target vegani;
  • Napoli centro: geolocalizzazione al centro della città.

Lo step seguente consiste nel scegliere la “parola chiave ” che rappresenta il tuo posizionamento marketing: la “FOCUS KEYWORD”. “pizzeria vegana Napoli centro”

 

4. Come posizionarsi su Google: lavorare sulla “long Tail”

Scelta la “FOCUS KEYWORD, la SEO – “Search Engine Optimization“, ci suggerisce  la teoria della “coda lunga”:

in base a questo concetto, più le parole chiave della tua attività sono specifiche (cioè composte per es. da 3 – 4 termini) più alte saranno le possibilità che il tuo sito web sia visitato da navigatori che hanno necessità specifiche …

… possiamo affermare dunque, che per avere maggiore successo su internet, IL POSIZIONAMENTO MARKETING DELLA TUA ATTIVITA’ DEVE TRADURSI IN UNA DIFFERENZIAZIONE SEMANTICA DELLA STESSA SUL WEB!

 

7. Come posizionarsi su Google: migliorare la “frequenza della parola chiave”

Una volta definita la “focus keyword” (la parole chiave del nostro Business) inizierai a scrivere dei contenuti di qualità, prestando molta attenzione alla “FREQUENZA DELLA PAROLA CHIAVE” (KEYWORD FREQUENCY):

all’interno della tua pagina web dovrai inserire la parola – “pizzeria vegana Napoli centro” – all’interno di ogni sottotitolo o blocco di contenuto della tua pagina:.

es.1:

“Lorem ipsum dolor sit amet, pizzeria vegana Napoli centro Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Donec quam felis, pizzeria vegana Napoli centro eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim.

pizzeria vegana Napoli centro

Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu. In enim justo, rhoncus ut, imperdiet a, venenatis vitae, justo. Nullam dictum felis eu pede mollis.”

 

8. Come posizionarsi su Google: migliorare la “densità della parola chiave”

Successivamente, ti occuperai di monitorare la “DENSITA’ DELLA PAROLA CHIAVE” (KEYWORD DENSITY), che non deve mai essere eccessiva!

Nell’esempio precedente, possiamo ritenere la densità della focus keyword ottimale: se avessimo inserito la key per 5,6 o 7 volte, sarebbe stato eccessivo!

In questi caso, avremmo non solo “sporcato” il testo, ma avremmo rischiato di essere penalizzati da Google! (IMBOTTITURA DI PAROLE CHIAVE KEYWORD STUFFING).

 

9. Come posizionarsi su Google: migliorare la “vicinanza delle parole chiave”

Lo step successivo consiste nel verificare la  “VICINANZA TRA LE PAROLE CHIAVE” (KEYWORD PROXIMITY): più le keyword sono vicine tra di loro e meglio è:

es.2:

“Lorem ipsum dolor sit amet, pizzeria vegana Napoli centro (OK) Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Donec quam felis, pizzeria vegana situata in una via di Napoli centro (NO) eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim.”

 

 

10. Come posizionarsi su Google: migliorare la “prominenza della parola chiave”

Per finire, dobbiamo controllare la “PROMINENZA DELLA PAROLA CHIAVE” (KEYWORD PROMINENCE): più la nostra parola chiave è in “alto”, vicino al titolo principale, o ai sottotitoli, e più sarà efficace all’interno del testo!

es.3:

“pizzeria vegana Napoli centro: 

pizzeria vegana Napoli centro, Lorem ipsum dolor sit amet, Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus.

Donec quam felis,  eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim.

pizzeria vegana Napoli centro:

Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu. In enim justo, rhoncus ut, imperdiet a, venenatis vitae, justo. Nullam dictum felis eu pede mollis”

 

come-posizionarsi-su-google

Hai trovato utile questo articolo?

Ti piacerebbe conoscere le tecniche SEO in maniera più approfondita?

Per ulteriori informazioni in materia, lascia il tuo commento …

… Ti risponderemo al più presto!

freccia-11marketing ok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.