SEO hard skill strategica, competenza fondamentale nei momenti di crisi

SEO hard skill strategica, competenza fondamentale nei momenti di crisi

SEO strumento “pull” fondamentale per attirare leads

SEO hard skill strategica: canale “pull” preferenziale per attirare i clienti che stanno per concludere il proprio “customer journey” (lle proprie decisioni d’acquisto).

Questo è ancora più vero durante questo periodo di pandemia, durante il quale si è moltiplicato il numero di consumatori che utilizzano la “rete”, leggendo recensioni su prodotti/servizi, confrontando i prezzi e procedendo con le loro decisioni d’acquisto.

SEO hard skill strategica. “Hard skills” Vs “soft skills”

Ma qual’è la differenza tra “soft skills” e “hard skills”?

Le “soft skills”, dette anche “competenze trasversali”, si riferiscono alle modalità con cui una persona interagisce con le altre.

Alcuni esempi:

  • creatività,
  • motivazione,
  • time management (gestione del tempo),
  • gestione-risoluzione dei conflitti,
  • problem solving,
  • flessibilità (adattarsi ai cambiamenti)

Le “hoft skills”, sono le “competenze tecniche” che un individuo ha appreso durante il proprio percorso professionale e di formazione continua:

  • SEO,
  • CSS3,
  • HTML5,
  • PHP,
  • Google Analytics,
  • Google Ads.

SEO strumento “push” relativamente economico, a alta conversione e bassa dispersione

Come accennato pocanzi, la SEO – l’arte della “Search Engine Oprimization” è uno strumento fondamentale per qualsiasi azienda che vuole emergere nei motori di ricerca, scalando il ranking di Google.

La SEO, inoltre, è un’investimento mediamente più economico e duraturo rispetto al “keyword adverstising” (pubblicità a pagamento su Google), che richiede invece importanti somme di denaro a fronte di una visibilità “momentanea”.

A differenza di Google Ads, infatti, il posizionamento organico (se implementato correttamente, in corrispondenza di determinate parole chiave) ti permette di raggiungere le posizioni di vertice dei motori di ricerca, in maniera più stabile e duratura.

La SEO, inoltre, è uno stumento utilissimo perchè permette sia alla grande azienda che alla piccola impresa, di creare contenuti “targhettizzati”, utili ai propri utenti, con un alto grado di conversione e con una bassa dispersione.

Questo significa che realizzando pagine e articoli in linea con le esigenze del tuo target, hai maggiori opportunità di “intercettare” i tuoi clienti potenziali, con un alto grado di conversione (da visita sul sito a richiesta informazione/da visita sul sito a acquisto).

Un’esempio quasi opposto potrebbe essere la pubblicità in TV, dove si “spara nel mucchio”, cercando la “massa critica” (nonostante gli spot siano programmati in funzione della tipologia di trasmissione e degli orari).

SEO hard skill strategica: indispensabile in questo periodo di crisi

La SEO è una strategia fondamentale alla quale non si dovrebbe mai rinunciare ….

…Soprattutto in questo periodo di crisi, le aziende farebbero bene a capitalizzare il proprio patrimonio di contenuti e informazioni, inserendolo e ottimizzandolo online, in modo da attrarre nuovi “leads” (clienti potenziali che hanno manifestato una necessità) per guadagnare visibilità sul lungo periodo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.