Punti debolezza Marketing PMI: no Vision, scarsa cultura, provincialismo

Punti debolezza Marketing PMI: no Vision, errato posizionamento marketing

Dopo 10 anni di esperienza nella consulenza marketing – commerciale ELEVEN MARKETING descrive alcuni “fattori critici” che condizionano negativamente le performance marketing di molte piccole – medie Imprese italiane:

  • caratteristiche culturali e strutturali;
  • mancanza di visione;
  • errati investimenti di marketing;
  • comunicazione non efficace;
  • scarso investimento nella formazione;
  • errato controllo di Marketing;
  • ritardo nei pagamenti.

punti debolezza marketing pmi

 

 

Punti debolezza Marketing PMI, caratteristiche culturali e “provincialismo”.

Il “Bel paese”, come sappiamo, è l’icona del “piccolo ma bello”: centinaia di migliaia di partite IVA e micro imprese operanti nei settori più disparati.

Questa “polverizzazione” del “fare impresa” è un punto di forza della nostra economia (siamo un popolo attivo, molto creativo ed intraprendente) ma anche un nostro grande limite.

Di seguito, alcune caratteristiche (negative) dell’Imprenditore medio italiano:

  • cultura medio – bassa;
  • conformismo e chiusura mentale;;
  • scarsa propensione alle relazioni interpersonali;
  • poca empatia;
  • mancanza di visione.

Tali fattori, uniti al voler lavorare solo in ambito regionale (o provinciale) ed alla scarsa conoscenza della lingua inglese, limitano fortemente la capacità di espansione delle I imprese, precludendo agli Imprenditori la scoperta di nuove opportunità di business!

>> APPROFONDISCI: piccole medie Imprese e passaggio generazionale

 

 

Punti debolezza Marketing PMI: mancanza pianificazione strategica

La maggior parte dei piccoli Imprenditori avvia la propria Impresa senza aver sviluppato alcun Piano di Marketing: ERRORE GRAVISSIMO!

Molti Professionisti sottovalutano la fase del Marketing Strategico, passando direttamente alla fase del Marketing Operativo … Così facendo non sintetizzano in maniera corretta il “succo del proprio posizionamento marketing”.

Senza una corretta definizione del Posizionamento Marketing si rischia di:

  • non definire correttamente i “plus” della propria offerta;
  • non centrare i target da aggredire;
  • comunicare erroneamente le caratteristiche della propria “value proposition”

>> APPROFONDISCI: il posizionamento marketing

 

 

Punti debolezza Marketing PMI: mancanza di una “Vision”

La visione o meglio la “Vision” è  “un “sogno contagioso“: un traguardo ambizioso (anche un pò “azzardato”) che ogni ‘imprenditore dovrebbe prefiggersi!

Sviluppare una buona redditività  ed “avere i conti in ordine” non basta per avere successo nel proprio Business; sono importanti anche gli investimenti in:

  • formazione;
  • tecnologie;
  • infrastrutture

… In poche parole è fondamentale concepire la propria Impresa non tanto come un organismo che si mantiene, ma come un entità che cresce e si evolve! NON SOPRAVVIVE IL PIU’ FORTE … SOPRAVVIVE IL PIU’ FLESSIBILE!

La globalizzazione, la competitività dei mercati, i nuovi media, suggeriscono agli Imprenditori italiani una nuova Vision!

 

 

Punti debolezza Marketing PMI: il “passaparola” non basta più!

L’Imprenditore italiano è abilissimo nel “passaparola” (la prima forma di pubblicità) ed è fenomenale nel “raccomandare” amici o colleghi …. ma non è in grado di comunicare correttamente e quindi di promuovere efficacemente la propria attività ai “non conoscenti”!

Un ulteriore fattore critico è dunque la scarsa propensione ad investire nelle relazioni personali.

Una delle possibili soluzioni è investire nel Marketing Diretto, migliorando le proprie competenze nella “vendita faccia a faccia“, nella comunicazione telefonica (Telemarketing) e nel Direct Email Marketing.

Solo con un miglioramento delle proprie capacità comunicative e relazionali, è possibile conoscere nuove persone, scoprire nuove opportunità e penetrare nuovi mercati!

 

 

Punti debolezza Marketing PMI: scarso “controllo di Marketing”

Molti Imprenditori ritengono che non ci siano soluzioni efficaci per risollevare le sorti della propria Azienda … Non è sempre così!

Il Totolare di una PMI deve poter metter in discussione le proprie convinzioni e la propria organizzazione del lavoro: ogni obiettivo deve essere:

  • pianificato;
  • attuato

 e soprattutto C-O-N-T-R-O-L-L-A-T-O!

Molti Imprenditori non sono in grado di misurare con efficacia il ritorno del proprio investimento marketing; SPRECANDO SOLDI e PERDENDO TEMPO PREZIOSO!

E’ PROPRIO LA FASE DEL CONTROLLO (estesa a tutti i collaboratori dell’Azienda) che permette di verificare con precisione quanti  preventivi, quanto fatturato e quanti clienti sono scaturiti da un’azione di Marketing!

>> APPROFONDISCI: come misurare e migliorare la redemption marketing

 

Punti debolezza Marketing PMI: malcostume pagamenti tardivi!

Forse la nota più dolente del Sistema Italia … Poco importa se la mia Azienda è debitrice verso un’altra Impresa o è creditrice di un’altra Società: questo “malcostume” ci danneggia tutti!

E’ impressionante constatare che decine e decine di’Imprese chiudano ogni giorno per mancanza di crediti!

E’ estremamente frustrante, inoltre, sapere di aver lavorato bene, consegnando nei termini previsti un progetto e non venire pagati dal proprio cliente!

La cattiva abitudine di pagare in ritardo (o peggio di non pagare), non solo è un comportamento eticamente scorretto MA E’ ANCHE LA PEGGIORE “STRATEGIA MARKETING” CHE ESISTA! 

ESISTE IL RISPETTO DEL LAVORO ALTRUI? I CONTRATTI NON VALGONO NULLA?   A VOI LE CONCLUSIONI … 

 

 

Punti debolezza Marketing PMI: cosa ne pensi? Di’ la tua!

freccia-11marketing ok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.