Posizionamento di Marketing definizione: tra Piano Strategico e Piano Operativo.

Posizionamento di Marketing definizione. > DOWNLOAD!

posizionamento di marketing definizione
Prima di definire il concetto di Posizionamento di Marketing, dobbiamo porci alcune riflessioni:

  • Quali sono i fattori chiave di successo nel prodotto – mercato considerato?
  • Quali sono i punti di forza/debolezza dell’impresa in rapporto a tali fattori chiave?
  • Quali sono i punti di forza/debolezza dei concorrenti più pericolosi in rapporto agli stessi fattori chiave?

Consideriamo, inoltre, le Strategie base (Piano Marketing Strategico) per la definizione di un Posizionamento marketing:

  • Acquisizione di vantaggio di costo;
  • Strategia di differenziazione;
  • Strategie di specializzazione.

 

Posizionamento di Marketing definizione: concetto base

Il Posizionamento di Marketing è un concetto fondamentale: il Posizionamento Marketing fa da “ponte” tra il Piano di Marketing Strategico e il Piano di Marketing Operativo.

Eventuali errori nella definizione del posizionamento possono pregiudicare il lancio/sviluppo di un prodotto/servizio.

 

Posizionamento di Marketing definizione: auspicato Vs. percepito

DA PARTE DELL’IMPRESA (AUSPICATO):
Collocamento di un prodotto in un sistema di percezione dei consumatori – in un certo modo rispetto alla concorrenza;

DAL PUNTO DI VISTA DEL CLIENTE (PERCEPITO):
Confronto benefici attesi dal prodotto con gli attributi percepiti.

 

Posizionamento di Marketing definizione: Strategie di Posizionamento

Di seguito le principali Strategie di Posizionamento Marketing, che possono essere prese come riferimento:

 

  • CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO (il prodotto deve differenziarsi) es: le nuove scarpe Nike, scarpe “intelligenti”;
  • BENEFICI. es: “Dash lava meglio…”;
  • USI SPECIFICI (per una particolare occasione) es: “assorbenti con le ali”;
  • TIPOLOGIE DI UTILIZZATORI;
  • COMPARAZIONE ALLA CONCORRENZA: Posizionare il prodotto sulla base di un prodotto concorrente, esaltando una caratteristica mancante al prodotto rivale, es: “Pepsi: la cola per la nuova generazione”;
  • DISSOCIAZIONE DALLA CLASSE DI PRODOTTO: si posiziona il prodotto con comunicazioni che pubblicizzano cosa il prodotto non è, es: “Peugeot…si torna a parlare di automobili…”
  • PREZZO: prezzo più economico rispetto alla concorrenza,
  • IBRIDE: più caratteristiche insieme.

 

 

Scarica un esempio di Piano Marketing PDF

Piano Marketing PDF,

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.