Impatto del COVID-19 sul Marketing: più SEO e marketing in-house

Impatto del COVID-19 sul Marketing

Impatto del COVID-19 sul Marketing: più investimenti nella SEO, meno nello Staff Marketing

Impatto del COVID-19 sul Marketing: qual’è e quale sarà l’impatto del COVID -19 sul Marketing Digitale e sulla SEO?

In questo articolo, la nostra Agenzia Digital Marketing riassume i tratti salienti di un’indagine effettuata da Conductor.

Di fronte alla crisi el CORONAVIRUS e allo stato di incertezza economica, i marketer prevedono budget più bassi con obiettivi più elevati. In base all’indagine, Il marketing digitale e la SEO sono gli investimenti più “gettonati”, mentre si segnalano disinvestimenti sui media a pagamento e sullo staff Marketing.

Il 65% dei Marketer diminuirà il budget di marketing:

  • Il 65% dei marketer diminuirà il budget marketing.
  • 91% prevede che i budget di marketing diminuiranno o rimarranno gli stessi.

Domanda: considerando lo scenario COVID-19, cosa prevedi che accadrà con il tuo budget di marketing?

  • Decrescerà leggermente: 45%.
  • Rimarrà lo stesso: 27%.
  • Decrescerà fortemente: 20%.
  • Crescerà leggermente: 7%.
  • Crescerà fortemente: 2%.

Il 72% dei Marketer prevede che i propri obiettivi di marketing cresceranno o rimarranno gli stessi

Nonostante i budget più bassi, il 40% dei Marketer afferma che i propri obiettivi cresceranno mentre il 32% sostiene che i loro obiettivi rimarranno gli stessi.

Domanda: considerando lo scenario COVID-19, i tuoi obiettivi di marketing cambieranno?

  • Rimarranno gli stessi: 32%.
  • Cresceranno leggermente: 27%.
  • Decresceranno leggermente: 26%.
  • Cresceranno fortemente: 9%.
  • Decresceranno fortemente: 6%.

Durante una recessione, più di 1/3 dei Marketer vorrebbe investire in canali “low-cost” come la SEO

  • il 58% dei Marketer afferma di voler diminuire il proprio budget.
  • il 34% dei Marketer incrementerebbe il proprio budget nella SEO.

Domanda: come impatterà la recessione globale sulla tua strategia marketing?

  • Diminuiremo il nostro budget: 58%.
  • Investiremo maggiormente in canali “low cost” come la SEO: 34%.
  • Investiremo meno in canali “high cost” come media a pagamento: 28%.
  • Ridurremo il nostro organico marketing: 25%.
  • Investiremo di più in Digital Marketing: 23%.

L’86% dei Marketer prevede maggiori difficoltà nel raggiungimento degli obiettivi

  • Il 47% dei Marketer afferma che sarà MOLTO difficile raggiungere i propri obiettivi.
  • il 39% dei Marketer afferma che sarà UN PO’ più difficile raggiungere i propri obiettivi.

Domanda: il Coronavirus consentirà alla tua azienda di raggiungere gli obiettivi marketing più facilmente o più difficilmente?

  • Più difficilmente: 47%.
  • Con qualche difficoltà in più: 39%.
  • Non avrà alcun impatto: 7%.
  • Ci farà raggiungere gli obiettivi un po’ più facilmente: 4%.
  • Ci farà raggiungere gli obiettivi molto più facilmente: 2%.

il 63% dei Marketer prevede che durante questo periodo la SEO sarà sempre più importante

Domanda: la SEO sarà più o meno importante durante questo periodo?

  • L’importanza crescerà leggermente: 34%.
  • L’importanza crescerà in maniera importante: 29%.
  • L’importanza della SEO rimarrà invariata: 20%.
  • Non so: 13%.
  • L’importanza diminuirà leggermente: 3%.
  • L’importanza diminuirà in maniera importante: 2%.

Il 66% dei Marketers segnala che la SEO è stata il canale più performante nel 2019

Domanda: quali sono stati i canali più performanti nel 2019?

  • Organic search: 66% (SEO)
  • Paid search: 50%
  • Email Marketing: 50%
  • Content Marketing: 36%
  • Digital Advertising: 36%
  • Paid Media: 18%
  • Organic Social: 14%
  • Webinar: 1%
  • Affiliates: 8%
  • Influencer Marketing: 4%
  • Syndication: 3%
  • SMS/Text: 3%
  • Push Notifications: 2%
  • In-Application Messaging

Impatto del COVID-19 sul Marketing: conclusioni

Gli esperti di marketing ridurranno la spesa complessiva aumentando contemporaneamente gli investimenti in canali a basso costo/ROI elevati come il SEO.
Forrester stima che la spesa di 1,3 milioni di dollari per la ricerca organica dia a un’organizzazione un valore equivalente a spendere 12 milioni di dollari per i posizionamenti pubblicitari. (Forrester)

Le aziende si rivolgeranno a contenuti digitali per la creazione del marchio.
Secondo la ricerca precedente, i consumatori hanno il 131% di probabilità in più di acquistare da un marchio, subito dopo aver consumato contenuti educativi nella fase iniziale.
Il 65% dei consumatori ritiene che un marchio sia più affidabile dopo aver letto un contenuto didattico del marchio stesso. (Conductor).

La SEO sarà spostata in-house per tagliare costosi investimenti in agenzie digital
I marketer stanno spostando la SEO in casa, e quasi 2/3 dei marketer già la gestisce internamente. (Forrester)