Cloaking Cos è? Mostrare un Contenuto Diverso da Quello Reale

Mostrare a Google un contenuto diverso da quello che realmente il sito web propone al navigatore

Cloaking-cos-e-Mostrare-a-Google-un-contenuto-diverso-da-quello-che-realmente-il-sito-web-propone-al-navigatore
Credenziali del contenuto Generato con intelligenza artificiale ∙ 26 giugno 2024 alle ore 8:05 PM

Cloaking cos è?

Il Cloaking è una delle pratiche scorrette che vengono descritte (e vietate) nella Spam Policy di Google.

Il Cloaking è una pratica subdola che consiste nel presentare contenuti differenti a seconda di chi visita il sito web: agli utenti umani viene mostrata una pagina, mentre ai motori di ricerca ne viene mostrata un’altra. L’obiettivo è quello di manipolare i risultati di ricerca e ottenere un posizionamento più alto per parole chiave che in realtà non sono pertinenti al sito web.

Esempio: un sito web che dovrebbe contenere informazioni ad agenzie immobiliari potrebbe mostrare ai motori di ricerca una pagina ricca di parole chiave relative ad appartamenti in vendita, mentre agli utenti reali viene mostrata una pagina completamente diversa che promuove scommesse sportive.

Altri esempi di cloaking:

  • Inserire parole chiave nascoste in una pagina web che sono visibili solo ai motori di ricerca, non agli utenti umani.
  • Utilizzare JavaScript per creare contenuti invisibili agli utenti umani, ma visibili ai motori di ricerca.
  • Reindirizzare gli utenti umani da una pagina a un’altra in base al loro user agent (il software che stanno utilizzando per navigare in internet).

Cloaking cos è? Perché è dannoso?

Il Cloaking è dannoso perchè:

  • Inganna gli utenti: gli utenti si ritrovano su un sito web diverso da quello che si aspettavano, con contenuti che non li interessano.
  • Danneggia la qualità dei risultati di ricerca: i motori di ricerca non riescono a fornire risultati accurati e pertinenti agli utenti.
  • Viola le linee guida dei motori di ricerca: Google e altri motori di ricerca vietano il cloaking e possono penalizzare i siti web che lo utilizzano.

Cloaking cos è? E come evitarlo …

  • Crea contenuti di alta qualità e pertinenti per il tuo pubblico di destinazione.
  • Non utilizzare tecniche ingannevoli per manipolare i risultati di ricerca.
  • Assicurati che i tuoi contenuti siano accessibili sia agli utenti umani che ai motori di ricerca.
  • Segui le linee guida dei motori di ricerca per webmaster.

Cosa fare se il tuo sito web è stato penalizzato per cloaking

Se Google o un altro motore di ricerca ha penalizzato il tuo sito web per cloaking, dovrai risolvere il problema prima che il tuo sito web venga rimosso completamente dai risultati di ricerca.

Per prima cosa, dovrai identificare le aree del tuo sito web che utilizzano il cloaking e quindi rimuoverle. Una volta risolto il problema, puoi richiedere una revisione del tuo sito web a Google.

Questo articolo è stato generato con il supporto di Gemini. (2024, June 26). “cloaking cos è”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apri la Chat
Ciao! Come possiamo aiutarti?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?